Loading

Franciacorta

EsseA BRUT
FRANCIACORTA
Le uve, raccolte a mano in cassette da 18 kg, vengono subito trasportate in cantina dove, dopo valutazione sanitaria, sono pressate intere. Ogni vigneto viene vinificato tal quale e lavorato singolarmente fino al momento dell’assemblaggio. La chiarifica statica precede la fermentazione alcolica che avviene in vasche di acciaio a temperatura controllata, dove il vino rimarrà fino a marzo dell’anno successivo affinando sulle fecce fini con batonnage settimanali. In seguito i vini ottenuti vengono assemblati con vini di riserva dando vita alla cuvée esseA. Sono necessari 36 mesi di affinamento in bottiglia per conferire al nostro Franciacorta la complessità e l’equilibrio voluti.
Scarica Scheda
ROSÈ Millesimato 2013
FRANCIACORTA
Le uve Pinot nero raccolte a mano in cassette da 18 kg sono state trasferite in cantina dove, dopo valutazione sanitaria, sono pigiodiraspate e trasferite in vasca di acciaio dove hanno macerato sulle bucce in assenza di ossigeno per 15 ore. Successivamente, in pressa, è stato mantenuto solo il mosto fiore, ottenuto per sgrondo. Chiarifica statica, fermentazione in inox e successivo affinamento sulle fecce fini con batonnage settimanali fino a marzo. Prima del tiraggio la base è stata assemblata con un 10% di Chardonnay fermentato in barrique.
Scarica Scheda
SATÉN Millesimato 2013
FRANCIACORTA
Le uve, provenienti dai vigneti più tardivi, sono state raccolte in cassetta e immediatamente trasportate in cantina dove, dopo valutazione sanitaria, sono state pressate intere. Ogni vigneto è stato vinificato tal quale e lavorato singolarmente fino al momento dell’ assemblaggio. Chiarifica statica, fermentazione alcolica svolta per il 65% in vasche d’acciaio e il 35% in barriques, affinamento sulle fecce fini fino a marzo con batonnages settimanali. Lo zucchero aggiunto per la rifermentazione è di 18 g/l.
Scarica Scheda
DiZeta Millesimato 2011
FRANCIACORTA
Le uve provenienti dai migliori vigneti aziendali sono state lavorate con la massima attenzione e destinate da subito al millesimo. Ogni appezzamento è stato lavorato singolarmente per esaltare le caratteristiche proprie. La chiarifica statica precede la fermentazione alcolica che avviene parte in vasche di acciaio a temperatura controllata e parte in barriques di rovere francese, dove il vino rimarrà fino a marzo dell’anno successivo affinando sulle fecce fini con batonnage settimanali. Un’ulteriore selezione delle migliori vasche viene effettuata al momento dell’assemblaggio per far si che la qualità del prodotto rispecchi a pieno le caratteristiche peculiari dell’annata. Affinato minimo 50 mesi sui lieviti e almeno 10 mesi in bottiglia dopo la sboccatura.

Dosaggio zuccherino: <1 g/l
Scarica Scheda

 

DiZeta Radicale riserva 2009
FRANCIACORTA
Quando a Maggio 2014, dopo 50 mesi di affinamento sui lieviti, è stato sboccato il DiZeta 2009, abbiamo deciso di lasciare in catasta una piccola quantità di bottiglie, che sarebbe diventata poi la nostra Riserva.

A ottobre 2016, dopo ulteriori 30 mesi di affinamento, è nato Radicale, la nostra espressione del legame tra vino e terra.
Scarica Scheda